FASSINO CONTESTATO A TORINO

©Torino_ Convegno sulla scuola che cambia, Fassino contestato.Sabato nevrotico per il numero uno del Comune di Torino ovverosia il Sindaco in persona. Nell'incontroavvenuto in mattinata presso la sala convegni della Galleria d'Arte Moderna, è stato oggetto di numerose contestazioni da parte della platea interna. Presenti numerosi insegnantiprecarie concartelloni e scritte tutte a ribadire il mancato impegno da parte dei soliti politici verso questioni troppo importanti. Nell'area adiacente esterna invece, si è tenuto un contro convegno informativo.

Grande spiegamento di forze dell'ordine in tenuta antisommossa, molta Digos, le vie adiacenti tutte blindate ed inaccessibili. Fronte all'ingresso circa cinquanta persone per lo più appartenenti alle sigle che fanno riferimentoall'area sindacale USB. Alla fine, dopo tanto malumore, bandiere arrotolatee scambio di agende per i prossimi appuntamenti.

I manifestanti hanno alzato la voce, soprattutto a causa della mancata conferma di 300 insegnanti precarie a partire dal prossimo settembre e, in aggiunta, per via dell’esternalizzazione di nove asili nido attualmente comunali. Riproduzione concessa con citazione della fontehttp://francescoussia.jimdo.com/

 

[per le collaborazioni, anche fotogiornalistiche, siete pregati di compilare il modulo contatti]

 

Scrivi commento

Commenti: 0